062018-01-23T16:31:55+00:00

PANNELLO N° 6

06

I più rovinosi bombardamenti su Aulla, Albiano e Pallerone

  • 1 dicembre 1943 – Primo grosso bombardamento angloamericano. Avviene intorno a mezzogiorno: l’obiettivo è il ponte sul Taverone, ma viene colpito il vicino jutificio della Montecatini alla Filanda. Le vittime sono 33, la maggior parte operaie e operai dello stabilimento che a quell’ora si trovavano nella mensa centrata dalle bombe.
  • 30 aprile 1944 – Albiano. 2 vittime
  • 18 maggio 44 – Grappoli di bombe vengono sganciati sul centro di Aulla; alcune colpiscono l’antica chiesa di San Caprasio. Una bomba da 250 kg, caduta al centro dell’abside vicino alle reliquie del santo, non esplode. Viene ritrovata nel 2003 durante uno scavo archeologico. Il bombardamento costa la vita a 22 civili.
  • 4 luglio 1944 – Aulla 1 vittima.
  • 13 luglio 1944 – Pallerone 3 vittime.
  • 26 dicembre 1944 – I cacciabombardieri alleati della Forza Aerea Brasiliana bombardano a tappeto Aulla, strategico nodo viario e ferroviario. La distruzione è totale.
  • 28 dicembre 1944 – Albiano 18 morti.

Nel corso della guerra numerosi bombardamenti hanno per obiettivo Pallerone, sede di uno stabilimento militare; si contano 139 vittime civili.

TORNA INDIETRO

Guarda le immagini